“Cammina per il tuo... Cuore”: grande affluenza a Barcola alla passeggiata della salute

 

Un altro successo per l’evento allestito sabato a Barcola e denominato “Cammina per il tuo... Cuore”, che ha riscosso ancora una volta grande appeal. Grazie all’organizzazione del Centro Cardiovascolare e con il contributo di numerose associazioni locali, diverse centinaia di persone sono partite poco dopo le 10 in direzione Miramare. Il bel tempo, la temperatura primaverile e l’allegra compagnia hanno regalato un paio d’ore di buonumore all’insegna della promozione della salute attraverso l’attività fisica. E' ormai noto ma non ancora recepito da tutti che mezz’ora di camminata dalle tre alle cinque volte a settimana può rappresentare un toccasana in grado di prevenire alcune patologie; non è la panacea di tutti i mali ma uno strumento utilissimo per stare meglio sia fisicamente che psicologicamente.

 

L’iniziativa rientrava nella campagna di sensibilizzazione nei confronti delle malattie cardiovascolari; “come vivere a lungo con il cuore sano” è stato lo slogan per il 2020. Alla passeggiata lunga un po’ più di 5 km hanno aderito Sweet Heart, Amici del Cuore, Cgil Spi, Lilt, Società Velica di Barcola e Grignano, Lunga Vita Attiva, Cuore Amico di Muggia, Trieste Atletica, Gruppo Sportivo San Giacomo e Benessere, oltre alla supervisione del Centro Cardiovascolare, ed importante è risultata la cooperazione con il Comune di Trieste e l’appoggio di Coop Alleanza 3.0, che ha sostenuto la manifestazione attraverso l’1% della spesa di prodotti a marchio Coop.

 

“Se una persona adulta non fuma, fa attività fisica tutti i giorni, consuma frutta e verdura quotidianamente e si concede un bicchiere di vino - osserva Andrea Di Lenarda, direttore del Centro Cardiovascolare - può ridurre di oltre il 50% il rischio di rimanere vittima di un infarto o di ammalarsi di diabete o di cancro, ma soprattutto vivrà mediamente 3-5 anni in più in buona salute. Quindi il guadagno è reale”.